Molière… ecco il destino mio:
ispirar le parole… e meritar l’oblio!
[…] E mentre la mia voce fra quelle tenebre spariva…
un altro a cogliere il vostro bacio saliva.
Desidero che ciò sia epitaffio sul mio avello:
Moliére aveva del genio, e Cristiano era bello!

(E. Rostand)